BRAND IDENTITY VS BRAND IMAGE

BRAND IDENTITY VS BRAND IMAGE

Ascoltiamo molto sulla Brand Image e sulla Brand Identity, e i due termini sono spesso usati in modo intercambiabile. I concetti stessi si sovrappongono e, tuttavia, la maggior parte dei marketer sostengono che ci sono alcune differenze abbastanza grandi tra i due. Allora, qual è il punto?

La Brand Identity è l’immagine che la tua azienda cerca di proiettare nel mondo esterno. Prendi McDonalds come esempio chiave. McDonalds è attualmente coinvolto nel doloroso (ma potenzialmente redditizio) processo di re-branding stesso al fine di rimanere al passo con i concorrenti o in anticipo. “Perché la tua famiglia conta” è una delle frasi più importanti sul loro sito web pubblico – portando a casa il punto che McDonalds vuole che i consumatori lo associno come una società che riunisce le famiglie, condividendo pasti semplici e convenienti.

La Brand Identity descrive l’essenza della tua azienda e come viene trasmessa ai consumatori. Come McDonalds, le aziende cercano di enfatizzare i loro valori aziendali che si collegheranno meglio con i dati demografici dei consumatori. In un certo senso, l’identità di marca può essere vista come la “personalità” di un’azienda, come sottolinea Anthony Lingwood. Al centro della comprensione dell’identità aziendale, è capire come le decisioni di business influenzano la percezione del consumatore.

Mentre la maggior parte di noi può associare McDonalds al fast food standard come hamburger e patatine fritte, queste immagini appaiono più in basso nella pagina – è necessario prima scorrere i promemoria passati che McDonalds pone l’accento sulla “qualità”. McDonalds spera che le sue immagini implacabili riposizionino la propria identità di marca, influenzando la propria Brand Image.

La Brand Image, al contrario, è il modo in cui i consumatori percepiscono e sperimentano un marchio indipendentemente da ciò che l’azienda sta cercando di trasmettere attraverso la Brand Identity. Per alcune società, i due termini possono essere quasi sinonimi: un grande gestore del marchio comunicherà in modo efficace la messenge di un marchio e assicurerà che le pratiche effettive dell’azienda siano in linea con quel messaggio. Per altri marchi, come McDonalds, i due non possono allinearsi quando l’esperienza reale non riesce ad allinearsi con le qualità che l’azienda sta sottolineando.

Molti consumatori associano ancora il marchio a una netta mancanza di qualità – in un documentario visto in tutto il mondo, SuperSize Me ha mostrato come un uomo che mangia secondo una dieta costante di McDonalds diventerebbe particolarmente malsano, e continuando l’esperimento è diventato un pericolo per la sua salute. Il lasso di tempo in cui il regista Morgan Spurlock ha consumato il cibo di McDonald’s, allo stesso modo dopo mesi lasciato da solo è stato replicato centinaia di volte su Youtube. L’effetto duraturo di questo film – tra gli altri – può mostrare quanto sia difficile per le aziende ottenere di fronte alla propria Brand Image.

Oggi, McDonalds sta facendo headline a destra e sinistra, per i loro sforzi per soddisfare una crescente domanda di opzioni sane e di qualità. La società sta rimuovendo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio dai loro panini e finirà l’uso di conservanti artificiali in diversi prodotti a base di carne.

“Stiamo seguendo il cliente”, ha dichiarato Marion Gross, vicepresidente senior della supply chain di McDonald’s, in un’intervista a Business Insider. “… Ci siamo trasferiti su un dolcificante per cui i clienti si sentono bene.”

Se McDonalds continua a mettere in risalto – e mettere in pratica, soprattutto – prodotti e pratiche di qualità, allora potrebbe benissimo ottenere un’inversione di tendenza generale per la loro Brand Image, finalmente in linea con la loro Brand Identity.

Qual è la tua Brand Identity?

Che tu stia cercando di creare una Brand Identity o passare attraverso un rebrand, fallo correttamente con l’azienda di branding giusta in grado di tradurre la tua Brand Identity in una Brand Image.

Inutile dirvi che potremmo essere l’Azienda che fa al caso vostro. Ma la butto giusto lì eh!

Giovanni Catania

Colon irritabile da stress carbura, tra diete alternate a base di ossigeno e fotosintesi, e costolette di maiale alla salsa BBQ, mille progetti sovrapposti dopo due lauree in Arti Visive e due Master in Psicologia della Percezione. Amante dei cani.

Leave a Reply